Massimo Piersanti

Massimo Piersanti nasce a Roma nel 1939. Dopo aver trascorso la giovinezza tra Napoli, Neuchatel e Londra, nel 1967 torna nella capitale per dedicarsi alla fotografia. Inizia come fotografo di architettura, matura delle esperienze nel mondo del cinema, e quindi si specializza nella fotografia pubblicitaria, lavorando per società quali General Motors, Esso, Frau, Alitalia, FIAT, Renault, Honda, Jaguar, Valtur, Motorola
Contemporaneamente, dal 1970, comincia a documentare la scena artistica romana, divenendo il fotografo ufficiale degli Incontri Internazionali d’Arte, l’associazione animata da Graziella Leonardi Buontempo, che promuove -nella sede dello storico Palazzo Taverna,  in altri spazi cittadini e successivamente anche altrove, mostre, incontri, dibattiti, con i più significativi esponenti della ricerca estetica contemporanea.
Dal 1989 fino al 1996 risiede a Barcellona, dove collabora con Gloria Moure per le mostre “all’Espai Poble nou”. Dopo il ritorno in Italia (tra Roma, Napoli e Milano) continua a seguire e a ritrarre il lavoro di maestri ancora attivi e artisti emergenti della scena artistica internazionale.

1970
Contribuisce alla documentazione fotografica della mostra “Vitalità del negativo nell’arte italiana 1960-1970”, a cura di Achille Bonito Oliva, Roma, Palazzo delle Esposizioni.

1971
Documentazione fotografica per la mostra “Informazioni sulla Presenza italiana. Ricognizione sulle opere degli artisti italiani presenti alla 7e Biennale de Paris”, a cura di Achille Bonito Oliva. Roma, Palazzo Taverna. Artisti presenti: Alighiero Boetti, Vettor Pisani, Gino De Dominicis, Luciano Fabro, Mimmo Germanà, Giuseppe Penone, Pierpaolo Calzolari, Emilio Prini, Gilberto Zorio, Jannis  Kounellis, Giulio Paolini, Giorgio Pressburger, Mario Franco, Frederic Rzweski, Marcello Panni, Umberto Silva
Documentazione fotografica per la mostra “Critica in atto”, a cura di Achille Bonito Oliva. Roma, Palazzo Taverna. Presenze di Andy Warhol, Joseph Beuys, Luca Patella, Cesare Tacchi, Vincenzo Agnetti, Carlo Alfano, Daniel Buren.

1972
Documentazione fotografica per la mostra “Mappa ’72, a cura di Achille Bonito Oliva. Roma, Palazzo Taverna. Presenze di: Ferruccio De Filippi, Cesare Tacchi, Franco Gozzano, Sandro Chia, Eliseo Mattiacci, Luigi Ontani, Anna Valeriani, Patrizio Mangogna, Cloti Ricciardi, Domenico Centaro, Laura Grisi, Sergio Lombardo, Gianfranco Notargiacomo, Alighiero Giuseppetti, Collettivo Fiore-Varrone-Gramaglia “Artisti”, Claudio Cintoli, Mimmo Germanà, Jannis Kounellis, Giancarlo Croce, Renato Mambor, Luca Patella, Vettor Pisani, Maurizio Benveduti, Gino De Dominicis

1973-74
Fotografo responsabile della documentazione della mostra “Contemporanea”, a cura di Achille Bonito Oliva. Roma, Parcheggio di Villa Borghese. In questa occasione, Christo esegue l’impacchettamento delle Mure aureliane a Porta Pinciana.

1975
Per gli Incontri Internazionali d’arte a Palazzo Taverna, fotografa fra gli altri: Ben Vautier, Robert Watts, Joe Jones, Wolf Vostell, Gloff Hendicks, ecc.
Insieme a Franco Ferrarotti conduce una ricerca sulle feste popolari italiane, “Italia. Un ritratto non autorizzato”, pubblicata da Alitalia.

1976
Per gli Incontri Internazionali d’arte a Palazzo Taverna, fotografa fra gli altri: Luciano Fabro, Vettor Pisani, Mario Merz, Giulio Paolini.

1977
Per gli Incontri Internazionali d’arte a Palazzo Taverna, fotografa fra gli altri: Francesco Matarrese, Maurizio Benvenuti, Tullio Catalano, Sandro Chia, Vettor Pisani, Mario Merz, Vincenzo Agnetti, Gino De Dominicis, Luca Patella, Emilio Prini, Claudio Cintoli

1978
Documentazione fotografica per il ciclo di incontri “Perimetri”. Roma, Palazzo Taverna. Roma, Incontri Internazionali d’Arte.

1984
Documentazione fotografica per il volume “20 monumenti italiani” della collana “Comunicare l’Architettura”, a cura di Bruno Zevi e Carmine Benincasa, edito da SEAT, Torino.
Fotografa inoltre, per diverse iniziative editoriali ed espositive, architetture di Carlo Scarpa, UgoTerragni, Ico Paris, Dante Benini, Federcio Motterle.

 1985
Per gli Incontri Internazionali d’arte a Palazzo Taverna, fotografa fra gli altri: Alighiero Boetti, Enzo Cucchi a Palazzo Taverna.

1987
Per gli Incontri Internazionali d’arte a Palazzo Taverna, fotografa fra gli altri: Vettor Pisani e Donna Moylan, Giulio Paolini, Dario Passi.

1987/88
Per gli Incontri Internazionali d’arte a Palazzo Taverna, fotografa fra gli altri Vittorio Messina, Maria Norman, Luca Patella, Bruce Nauman, Jack Sal.
Documentazione fotografica delle opere di Daniel Buren e Carlo Alfano esposte al Museo di Capodimonte.

1989
Inizia la collaborazione con Gloria Moure all’Espace Poblenou di Barcellona, per il quale documenta le mostre di Jannis Kounellis (1989-90), Jan Dibbet (1990), Mario Merz (1990), John Cage (1990), Bruce Nauman (1991/92), Rebecca Horn (1992), Richard Long (1992) Riuz y Maldonado (1993) Ulrich Rückiem (1993), Sigmar Polka (1994), Chrisitan Boltanskii (1994), Rodny Graham (1995), Lawrence Weiner (1995).

1991
Foto per la mostra di Luciano Fabro alla Fundaciò Mirò di Barcelona.
Foro per il catalogo della mostra di Mario Merz alla Fundaciò A. Tapies, a cura di Gloria Moure.
Foto per il Catalogo di Antonio Tapies (Ministero della Cultura di Madrid per la biennale di Venezia).

1992
Documentazione fotografica del progetto “Configuraciones Urbanas”, curato da Gloria Moure per le Olimpiada Cultural di Barcelona, con interventi degli artisti: James Turrell, Rebecca Horn, Janne Pleusa, Juan Munioz, Mario Merz, Jannis Kounellis,

1993/1996
Documentazione fotografica per il museo de Arte Contemporanea di Santiago de Compostela, in occasione delle mostre di Giovanni Anselmo, Christian Boltanski, Medardo Rosso, Vito Acconci, Felix Torres, Dam Graham.

1997
Documentazione fotografica per la mostra “Minimalia”, promossa dagli Incontri Internazionali d’Arte, a cura di Achille Bonito Oliva, Roma, Palazzo delle Esposizioni

1998/99
Documentazione fotografica per la mostra di Katarzyna Kobro, promossa dagli Incontri Internazionali d’Arte, a cura di Achille Bonito Oliva e Anna Maria Nassisi, Roma, San Michele.

2004
Documentazione fotografica dell’opera “Cerchi nell’acqua” realizzata da Daniel Buren a Ponticelli, Napoli.

2006/2007
Documentazione fotografica per il progetto “Arte in memoria”, a cura di Ada Chiara Zevi, nell’area della sinagoga di Ostia Anrica. Opere di  Elisabetta Benassi, Pedro Cabrita Reis, Luciano Fabro, Maria Nordman, Cesare Pietroiusti, Emilio Prini, Edward Winklhofer, Giovanni Anselmo, Massimo Bartolini, Jan BIbbets, Christiane Löhr, Remo Salvadori, Lawrence Weiner.

2008/1013
Documenta “Il Cielo”, ciclo di opere site specific per la Biblioteca di Palazzo Taverna, realizzate dagli artisti: Enzo Cannavacciulo, Giulio Paolini, Enzo Cucchi, Andrea Aquilanti, Jost Wiscnewski, Luigi Ontani, Adelita HusnyBay, Elisa Strinna, Donatella Spaziani.
Lavora al progetto “Squares of Rome”  per  MoCA-Museo Arte Contemporanea di Shanghai.

 2010
Per l’Accademia di Francia, a Villa Medici, documenta la mostra su Graziella Lonardi Buontempo e la mostra “I tre scenografi” (Tosi, Damiani, De Nobili).
Presenza alla mostra “The Historic Years” sull’arte Povera al Kunstmuseum di Vaduz (Liechstenstein).
È presente con molte foto al MACRO di Roma, per la mostra “La nostra era avanguardia”. Macroradici del contemporaneo a cura di Luca Massimo Barbero e Francesca Pola. Foto per il catalogo.

2011
Partecipa con novantacinque fotografie sulla storia degli Incontri Internazionali d’Arte alla mostra “Omaggio a Graziella Lonardi Buontempo”, Napoli, PAN.
Il MAXXI acquisisce l’intero archivio degli Incontri Internazionali d’Arte, comprese circa trecento foto originali di Piersanti scattate dal 1971 al 1988.

2013
Sue foto sono esposte nell’ambito della mostra “Ritratto di una città”, a cura di Benedetta Carpi de Resmini, Roma, MACRO

2013/2014
Sue foto sono esposte nell’ambito della mostra “Anni 70 a Roma”, a cura di Daniela Lancioni, Roma, Palazzo delle Esposizioni

2014
Collabora al progetto espositivo nello spazio “Una vetrina” di Roma, a cura di Gianni e Giuseppe Garrera e Carlo Pratis.

BIBLIOGRAFIA
1971-1978 – Quaderni degli Incontri Internazionali d’Arte di Palazzo Taverna:

1971 – Informazioni sulla presenza italiana

1972 – Incontri critica in atto

1974/75 – Incontri Roma/Mappa ‘72

1978 – Perimetri

1974 – Contemporanea – Incontri Internazionali d’Arte, a cura di Achille Bonito Oliva e Graziella Lonardi

1975 –  Italia: un ritratto non autorizzato, a cura di Franco Ferrarotti, Alitalia

1983 –  Camera d’arte, Accademia di Belle Arti di Perugia, Sala dei Notari, a cura di Bruno Corà

1987 –  Comunicare l’architettura, a cura di Bruno Zavi, Ediioni SEAT

Carlo Scarpa, Negozio Olivetti, San Marco, Venezia

Giuseppe Terragni, Zanichelli

Dante Oscar Benini architetto, Mondadori

Jannis Kounellis, a cura di Gloria Moure, Poligrafa di Barcelona

–  Jan Dibbetts, a cura di Gloria Moure, Poligrafa di Barcelona

Antonio Tapies, Biennale di Venezia, Ministero della Cultura di Madrid

–  Poble Nou, ciclo di 13 mostre a cura di Gloria Moure, Poligrafa di Barcelona

1992 – Configuraciones UrbanasOlimpiade Cultural, a cura di Gloria Moure, Poligrafa di  Barcelona, Comune di Barcelona

1993 – Mario Merz, Fundaciò Antonio Tapies, Barcelona

1996 – Cristian Boltanski, Episodio “Advento”, cGAc di Santiago de Compostela, Xunta de Galicia, Conselleria de Cultura

–  Medardo Rosso, a cura di Gloria Moure, cGAc di Santiago de Compostela, Xunta de Galicia, Conselleria de Cultura

2001 – Jannis KounellisGiorgio Morandi, Galleria Sprovieri, a cura di Achille Bonito Oliva

2003 – Incontri…dalla Collezione di Graziella Lonardi, Villa Medici, Accademia di Francia, Roma

Tre scenografi (Tosi, De Nobili, Damiani), Villa Medici, Accademia di Francia, Roma

La nostra era avanguardia, a cura di Massimo Luca Barbero e Francesca Pola, MACRO, Roma

2005 – Arte in memoria, 2^ edizione, Incontri Internazionali d’Arte, a cura di Ada Chiara Zevi, Sinagoga di Ostia Antica, Comune di Roma, Regione Lazio,Roma

2008 –  Arte in memoria, 4^ edizione, Incontri Internazionali d’Arte, Sinagoga di Ostia Antica, Direzione generale per l’architettura e l’arte contemporanea, Roma

2010 – Squares of Rome, a cura di Achille Bonito Oliva, Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione, MOCA di Shangai

2010 – Che fare- Arte Povera, The historic Years,  Kunstmuseum Liechtenstein, Vaduz

2011 – Tutta la vita per l’arte – omaggio a Graziella Lonardi,  PAN, Napoli

2013/2014 – Anni ‘ 70 a Roma, a cura di Daniela Lancioni, Palazzo delle Esposizioni, Roma


Share this post